Home » Comunicati stampa » Carossa: è opportuno che la Regione compri un quadro di Piero Martina?

Carossa: è opportuno che la Regione compri un quadro di Piero Martina?

“Vorrei proprio sapere chi ha deciso di acquistare un dipinto dell’autore Piero Martina, come riportato da un organo di informazione oggi, e quale sia stata la cifra corrisposta per questa operazione. Per questo ho presentato un’interpellanza. In questi momenti così difficili per tutti, in cui la Regione è impegnata in delicatissime discussioni sui bilanci, sul piano sanitario, addirittura sulla riorganizzazione dei costi della struttura regionale che tante proteste ha generato tra i dipendenti, ogni spesa, anche se minima, deve esser molto ben valutata. Per cui credo che anche l’acquisto di un quadro, come sarebbe stato annunciato dal vice Presidente del Consiglio regionale Placido nella serata di ieri, andrebbe più che ben ponderata”.

Lo ha dichiarato oggi il Presidente del Gruppo regionale della Lega Nord Mario Carossa, primo firmatario di una interpellanza sul presunto acquisto di tale dipinto.

“Nulla da eccepire sulla qualità del pittore Piero Martina, esponente di una corrente culturale che magari non tutti amano e padre della notissima Anna Martina, ex direttore della comunicazione del Comune di Torino ora caduta in disgrazia per alcuni guai giudiziari, ma credo che ogni centesimo che la Regione impegna, soprattutto in questi tempi, vada indirizzata con grandissima responsabilità. Valutando anche le ricadute che i soldi investiti generano. Per cui mi domando se corrisponda al vero tale acquisto e in tal caso a chi siano stati versati i soldi e se sia davvero opportuno che sia stato fatto”