Home » Comunicati stampa » Sanremo: famiglia una sola, composta da uomo e donna

Sanremo: famiglia una sola, composta da uomo e donna

Carossa (LNP): “Per me la famiglia è una sola: quella composta da un uomo e una donna”

“Mi domando se la comparsata organizzata per l’apertura del Festival di Sanremo, con l’annunciata partecipazione di una coppia gay torinese sul palco a reclamizzare il proprio viaggio a New York per sposarsi, sia ciò che i cittadini si aspettano di ricevere come servizio pubblico quando debbono versare il canone. Di più, mi domando se lo sponsorizzare il progetto personale di due singole persone, che come tali sono libere di fare ciò che vogliono, sia un’iniziativa coerente con i fini di una tv di stato e se questa trovata rappresenti il pensiero di tutti gli italiani che sono costretti a pagare il canone”.
Lo ha dichiarato oggi il Presidente del Gruppo regionale della Lega Nord Mario Carossa commentando l’annuncio della partecipazione al Festival di una coppia gay torinese.

“Per me – ha aggiunto Carossa -, per quanto attiene alla mia attività politica, la famiglia è sempre e solo una: quella composta da un uomo e da un donna. Non vorrei che certi ammiccamenti a una diversa interpretazione della famiglia possano nascondere, come un cavallo di Troia, una prossima apertura verso le adozioni o il riconoscimento di diritti economici e fiscali che invece giustamente sono attribuiti alle vere famiglie.
Io sono cattolico – ha concluso Carossa – e a differenza di altri esponenti politici non sbandiero questa mia fede. Ma oggi più che in altri momenti sento di dover affermare con forza che ci sono dei principi irrinunciabili per i quali i politici cattolici devono impegnarsi, ebbene io mi batterò sempre per difendere questi principi”.